Crea sito
RSS

Installare Firefox 3.6 sulla Xandros

20 Febbraio 2010

Firefox, Internet, Xandros

firefox-64

Per chi utilizza Xandros, a meno che non installi dei repository di Ununtu o Debian, si ritrova a dover utilizzare Firefox in versione 3.0.x
Già abbiamo visto come Firefox sia diventato più veloce con le nuove versioni, pertanto oltre che per navigare più sicuri, l’utilizzo dell’ultima versione è sempre raccomandato.
Esiste un altro metodo per installare Firefox, ovvero ricorrere al binario fornito da Mozilla.

Aprite il browser e puntiamo all’indirizzo http://www.mozilla-europe.org/it/firefox: qui automaticamente ci viene proposto un pulsante di scarico di Firefox 3.6 in lingua italiana. Clicchiamo e come punto di salvataggio selezioniamo la directory temporanea /tmp (così agisce in memoria e non su disco SSD 😉 ). Ora operiamo tutto in console:

sudo bash
cd /tmp
mkdir /opt/firefox3
chmod 777 /opt/firefox3
tar -jxf firefox-3.6.tar.bz2
cd firefox
cp -r * /opt/firefox3
exit
/opt/firefox3/firefox

Nell’ordine sono stati eseguiti questi comandi:

  • Siamo diventati super-utenti e siamo entrati nella directory tmp
  • Abbiamo creato una cartella in cui contenere Firefox 3.6 (attenzione che esiste già la cartella Firefox in opt)
  • Abbiamo dato i permessi di scrittura anche agli utenti normali così da poter effettuare gli aggiornamenti automatici (in alternativa si poteva dare il gruppo di appartenenza all’utente User e lasciare solo a lui i diritti di scrittura)
  • Abbiamo scompattato Firefox nella posizione in cui si trovava
  • Dopo essere entrati nella cartella scompattata di Firefox, l’abbiamo copiata nella posizione finale
  • Tornati ad essere utenti normali, abbiamo lanciato Firefox per vedere che tutto funzioni (bisogna aver chiuso l’eventuale Firefox che fosse aperto, senno si apre una nuova istanza di quello già aperto)

Attenzione che Meerkat (l’estensione che aumenta l’area visibile nel browser) non è compatibile con Firefox 3.6 e sarà pertanto disattivata 🙁

Se siete in full desktop, vi basterà ora aggiungere un collegamento a programma e immettere /opt/firefox3/firefox come eseguibile per richiamare il vostro Firefox 3.6. Se operate in modalità Easy, conviene rinominare l’attuale collegamento per puntare al nuovo. Eseguite questo:

sudo bash
nano /opt/firefox/firefox.desktop

andate sulla riga seguente:

Exec=/opt/firefox/firefox %u

e alteratela in questo modo:

Exec=/opt/firefox3/firefox %u

Per salvare premete CTRL+O e per uscire CTRL+X

Ecco fatto, Firefox 3.6 è attivo sulla Xandros e appena escono nuovi aggiornamenti sarete notificati e li potete installare 😉

,

26 Responses to “Installare Firefox 3.6 sulla Xandros”

  1. david Says:

    ho appena installato firefox 3.6. tutto ok tranne l’installazione del collegamento che non ne vuole sapere di modificarsi. firefox si avvia solo tramite modalita’ ms-dos. grazie.

  2. ice00 Says:

    Quando fai CTRL+O per salvare le modifiche, l’editor ti dice che il file è stato salvato oppure no? (in caso negativo ti da un messaggio di errore, tipo “errore di scrittura, permission denied”; dal messaggio si può capire dove sta l’errore)

  3. sonarello Says:

    anche a me si avvia solo il vecchio firefox 2. mi chiede la libreria gtk+. come posso installarla? dal sito consigliato mi dice che non la trova

  4. ice00 Says:

    Dato che Firefox è già installato sulla Xandros in verisone 2, la libreria è di per sè già presente (eventuali problemi, ma più che altro di versione di glibc, potrebbero esserci se si installa un firefox con versione inferiore a 1.5). Stasera verifico le dipendenze di Firefox3 sul portatile, così vedo che librerie carica all’avvio nel mio sistema (dove ho installato qualche altro software non ufficiale in Xandros, come OpenOffice)

  5. david Says:

    sono riuscito a farlo partire da icona. prima di uscire e dop avere salvato la modifica bisogna dare invio(asus eeepc 701) e il pc ti chiede la conferma. grazie ottima guida. il fifefox 2 ha di default le librerie gtk 2.8 e bisonga aggiornarle altrimenti firefox 3.6 non si avvia. sonarello provi questo comando dopo essersi loggato come super utente:
    sudo bash invio
    sudo apt-get upgrade firefox
    a questo punto xandros richiede l’aggiornamento alle librerie gtk e bisogna seguire i comandi che vengono consigliati. a questo punto(se tutto funziona) avviare tramite terminale il comando:
    /opt/firefox3/firefox
    se tutto ok poi seguire i comandi di ice per far partire il motore di ricerca da icona.
    ciao e grazie dei suggerimenti. grazie a chiara per il sostegno.

  6. ice00 Says:

    questo è l’output del comando ldd sul mio sistema:

    ldd /opt/firefox3/firefox-bin
    linux-gate.so.1 => (0xb7f2c000)
    libpthread.so.0 => /lib/libpthread.so.0 (0xb7f04000)
    libxul.so => not found
    libmozjs.so => not found
    libxpcom.so => not found
    libplds4.so => not found
    libplc4.so => not found
    libnspr4.so => not found
    libdl.so.2 => /lib/libdl.so.2 (0xb7efe000)
    libgtk-x11-2.0.so.0 => /usr/lib/libgtk-x11-2.0.so.0 (0xb7b91000)
    libatk-1.0.so.0 => /usr/lib/libatk-1.0.so.0 (0xb7b77000)
    libgdk-x11-2.0.so.0 => /usr/lib/libgdk-x11-2.0.so.0 (0xb7af4000)
    libgdk_pixbuf-2.0.so.0 => /usr/lib/libgdk_pixbuf-2.0.so.0 (0xb7add000)
    libpangocairo-1.0.so.0 => /usr/lib/libpangocairo-1.0.so.0 (0xb7ad4000)
    libpango-1.0.so.0 => /usr/lib/libpango-1.0.so.0 (0xb7a97000)
    libcairo.so.2 => /usr/lib/libcairo.so.2 (0xb7a22000)
    libgobject-2.0.so.0 => /usr/lib/libgobject-2.0.so.0 (0xb79e7000)
    libgmodule-2.0.so.0 => /usr/lib/libgmodule-2.0.so.0 (0xb79e3000)
    libglib-2.0.so.0 => /usr/lib/libglib-2.0.so.0 (0xb7945000)
    libX11.so.6 => /usr/lib/libX11.so.6 (0xb785d000)
    libasound.so.2 => /usr/lib/libasound.so.2 (0xb779b000)
    libm.so.6 => /lib/libm.so.6 (0xb7775000)
    libstdc++.so.6 => /usr/lib/libstdc++.so.6 (0xb7690000)
    libgcc_s.so.1 => /lib/libgcc_s.so.1 (0xb7685000)
    libc.so.6 => /lib/libc.so.6 (0xb7547000)
    /lib/ld-linux.so.2 (0xb7f2d000)
    libXcomposite.so.1 => /usr/lib/libXcomposite.so.1 (0xb7544000)
    libXdamage.so.1 => /usr/lib/libXdamage.so.1 (0xb7540000)
    libXfixes.so.3 => /usr/lib/libXfixes.so.3 (0xb753b000)
    libfontconfig.so.1 => /usr/lib/libfontconfig.so.1 (0xb7510000)
    libXext.so.6 => /usr/lib/libXext.so.6 (0xb7502000)
    libXrender.so.1 => /usr/lib/libXrender.so.1 (0xb74fa000)
    libXinerama.so.1 => /usr/lib/libXinerama.so.1 (0xb74f6000)
    libXi.so.6 => /usr/lib/libXi.so.6 (0xb74ee000)
    libXrandr.so.2 => /usr/lib/libXrandr.so.2 (0xb74e8000)
    libXcursor.so.1 => /usr/lib/libXcursor.so.1 (0xb74df000)
    libpangoft2-1.0.so.0 => /usr/lib/libpangoft2-1.0.so.0 (0xb74b2000)
    libfreetype.so.6 => /usr/lib/libfreetype.so.6 (0xb7447000)
    libz.so.1 => /usr/lib/libz.so.1 (0xb7433000)
    libpng12.so.0 => /usr/lib/libpng12.so.0 (0xb7410000)
    libpcre.so.3 => /usr/lib/libpcre.so.3 (0xb73f0000)
    libxcb-xlib.so.0 => /usr/lib/libxcb-xlib.so.0 (0xb73ee000)
    libxcb.so.1 => /usr/lib/libxcb.so.1 (0xb73d5000)
    libexpat.so.1 => /usr/lib/libexpat.so.1 (0xb73b5000)
    libXau.so.6 => /usr/lib/libXau.so.6 (0xb73b2000)
    libXdmcp.so.6 => /usr/lib/libXdmcp.so.6 (0xb73ad000)

    dove si vede quale libreria gtk carica.
    Guarda (o posta) l’output sul tuo netbook per vedere se c’è una discrepanza

  7. ice00 Says:

    David, hai preceduto il mio post di un soffio, pertanto non serve verificare la dipendeza con ldd visto che hai risolto l’arcano 🙂
    Sul mio eeepc Xandos ha già installato Firefox 3.0.6 (era 3.0.5 o 4 prima degli ultimi aggiornamenti disponibili), quindi il problema si presenta per chi ha il 2.x sul 701.

  8. sonarello Says:

    niente da fare. ho eseguito i vostri comandi ma mi dà sempre l’errore. vuole la libreria aggiornata. proprio perchè passo direttamente dal ff 2 al ff 3 su asus 701 la gtk l’ho scaricata sulla cartella user, ma non so come installarla. che posso fare?

  9. ice00 Says:

    Per installare un pacchetto deb scaricato da internet, puoi usare dpkg da console:

    sudo dpkg -i /percorso_al_file/nome_file.deb

    quindi sul tuo sistema, qualcosa come

    sudo dpkg -i /home/user/libgtk-x11-2.0.deb

    ovviamente il nome deve corrispondere a quello scaricato

  10. vivi Says:

    ciao, premetto che ci capisco ben poco, ma io nei comandi qui sopra non riesco a spacchettare firefox, mi dice “errore irrimediabile esco subito”

  11. ice00 Says:

    Presumo che il punto dolente sia questo:

    tar -jxf firefox-3.6.tar.bz2

    utilizza questo comando:

    tar -jxvf firefox-3.6.tar.bz2

    questo permette di avere maggiori informazioni durante la fase di scompattamento. Se ti compare:
    bzip2: impossibile exec: No such file or directory
    prima dell’errore immediabile, significa che tar non trova bzip2 installato sul tuo sistema.
    Altrimenti posta la lista degli erorri così troviamo la causa 😉

  12. garganto Says:

    Ciao,
    non riesco ad istallare Firefox 3.6
    tutte le guide trovate fanno riferimento ad un file .deb per le librerie libgtx che non esiste più.
    Installare le librerie da altre fonti è un’impresa molto ardua.
    E se passassi direttamente a Ubuntu, Easy Peasy, ho gli stessi problemi?

  13. ice00 Says:

    Se passi a Ubuntu, Eeebuntu o Easy Peasy hai già Firefox in versione almeno 3.5, quindi non hai problemi di librerie
    Hai un eeepc 701?

    Proverò a cercare la libreria perchè sicuramente in qualche repository si dovrebbe poter recuperare anche se vecchia

  14. garganto Says:

    Ciao, no ho un eeepc 900, io ho seguito la guida ma Firefox non parte dice che devo aggiornare le librerie gtk+. Ho trovato alcune librerie ma non si istallano, probabilmente hanno delle dipendenze da altre librerie che mi mancano. Perciò pensavo di lasciar perdere. Strano che non si trovano guide aggiornate sul problema.

  15. ice00 Says:

    Su un pò di forum consigliano questa procedura pseudo manuale (la adatto per essere come su questa guida e utilizzo un repository ancora attivo)

    sudo bash
    cd /tmp
    wget http://download.tuxfamily.org/xepcrepo/pool-main/gtk-2.10/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb
    cd /opt
    mkdir gtk2.10
    chmod 777 /opt/gtk2
    dpkg-deb -x /tmp/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb gtk2

    in pratica scarichiamo una libreria di gtk2 e invece di installarla nel sistema (che porterebbe alla rottura di molte dipendenze), la scompattiamo su una cartella sotto /opt/gtk2, così si può sempre tornare indietro senza problemi. Ora va attivato Firefox dicendogli di utilizzare quel percorso per le librerie, eseguendo questo comando prima di firefox:

    export LD_LIBRARY_PATH=”/opt/gtk2/usr/lib/”
    /opt/firefox3/firefox

    se funziona, per rendere il comando attivo, aprite con un editor il file /opt/firefox3/firefox e aggiungete tale istruzione di export come la prima dopo i commenti presenti (i commenti sono le righe con #).

    Non l’ho provata sul 901, avendo già la libreria attiva nel sistema, però potete farla senza problemi sul 701 o 900, dato che se non dovesse funzionare, basta cancellare la directory /opt/gtk2 per tornare come prima.

    Postate eventuali errori, o meglio, se avete successo 🙂

  16. Mario Says:

    ice00 perdona ma io sono proprio un pivello di Linux e con Xandros ho un po’ di probl.
    Dopo aver aperto la console e digitato : sudo bash
    ricevo come risposta : asus-1002676970:/home/user>
    …e non vado più avanti….per favore help!!!

  17. garganto Says:

    Ho provato la procedura proprio adesso ma mi dice

    We’re sorry, this application requires a version of the GTK+ library that is not installed on your computer.

    You have GTK+ 2.8.
    This application requires GTK+ 2.10 or newer.

    Please upgrade your GTK+ library if you wish to use this application.

    Sembra che in un certo modo ha funzionato perchè prima avevo la 2.01, ma ora dovrei avere la 2.10 perchè mi dice che ho la 2.8 boooH

    Pensateci io vado a dormire

  18. ice00 Says:

    >Dopo aver aperto la console e digitato : sudo bash
    >ricevo come risposta : asus-1002676970:/home/user>

    sudo bash serve per aprire una console come super utente (root). Quindi dovresti vedere sempre la console di prima solo che il carattere finale della riga cambia da $ a # (vado a memoria, così avviene su tutte le distribuzioni che hanno il comando “su”, spero sia uguale per quelle che utilizzano “sudo” come la Xandros). Adesso se inserisci gli altri comandi dell’elenco avrai i permessi per effettuarli (altrimenti scrivere su /opt non è abilitato all’utente normale).

    >You have GTK+ 2.8.
    >This application requires GTK+ 2.10 or newer.

    Il pacchetto deb contiene la 2.10, stando alle subcartelle interne (usr/lib/gtk-2.0/2.10.0/), quindi devo indagare sul perchè il tuo sistema vede la 2.8 🙁

  19. ice00 Says:

    Stamattina mi è venuto un dubbio: dato che l’invocazione del comando /opt/firefox3/firefox comporta l’esecuzione di una nuova shell (dato che è uno script), non sono sicuro che i comandi eseguiti sulla shell corrente (l’export LD_LIBRARY_PATH) venga ereditato anche in questa.

    Provate a fare la modifica di /opt/firefox3/firefox aggiungendo l’export dopo i commenti e vediamo se cambia il risultato.

  20. garganto Says:

    Eureka
    Ci sono ho aggiunto l’export LD_LIBRARY_PATH in firefox dopo i commenti e adesso Firefox3.6 parte, ti sto scrivendo da questo.
    L’unico problema è che quando do il comando da terminale mi scrive:

    (firefox-bin:2292): Gtk-WARNING **: Impossibile trovare il gestore dei temi in module_path: «clearlooks»,

    sinceramente non so ancora che problema comporta, a me sembra che funziona.
    Lo uso un pò poi ti faccio sapere, per adesso grazie

  21. ice00 Says:

    Allora questo conferma che non c’è la propagazione dell’export sulla shell figlia. Meno male che farsi 50 min di macchina per andare a lavoro da molto tempo per pensare a possibili soluzioni… 🙂

    Penso che se riesci a cambiare tema (semplicemente basta che scorri sol mouse sui temi che ti mostra la pagina di presentazione e vedi se si applica) allora il Warning lo puoi ignorare.

  22. joanna Says:

    premetto che ho scaricato il firefox l’ho salvato nella cartella tmp

    asus-197686970:/tmp> cd /opt
    asus-197686970:/opt> mkdir gtk2.10
    mkdir: impossibile creare la directory `gtk2.10′: Il file esiste
    asus-197686970:/opt> chmod 777 /opt/gtk2
    asus-197686970:/opt> dpkg-deb -x /tmp/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb gtk2
    asus-197686970:/opt> sudo bash
    asus-197686970:/opt> cd /tmp
    asus-197686970:/tmp> wget http://download.tuxfamily.org/xepcrepo/pool-main/gtk-2.10/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb
    –22:12:23– http://download.tuxfamily.org/xepcrepo/pool-main/gtk-2.10/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb
    => `libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb.1′
    Risoluzione di download.tuxfamily.org in corso… 212.85.158.13
    Connessione a download.tuxfamily.org|212.85.158.13:80… connesso.
    HTTP richiesta inviata, aspetto la risposta… 200 OK
    Lunghezza: 1,831,004 (1.7M) [application/x-debian-package]

    100%[====================================>] 1,831,004 106.67K/s ETA 00:00

    22:12:39 (114.41 KB/s) – “libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb.1” salvato [1831004/1831004]

    asus-197686970:/tmp> cd /opt
    asus-197686970:/opt> mkdir gtk2.10
    mkdir: impossibile creare la directory `gtk2.10′: Il file esiste
    asus-197686970:/opt> chmod 777 /opt/gtk2
    asus-197686970:/opt> dpkg-deb -x /tmp/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb gtk2
    asus-197686970:/opt> export LD_LIBRARY_PATH=”/opt/gtk2/usr/lib/”
    asus-197686970:/opt> /opt/firefox3/firefox
    bash: /opt/firefox3/firefox: No such file or directory
    asus-197686970:/opt>

  23. joanna Says:

    per favore qualcuno mi dica come devo fare..prima che rompo questo pc in 2 eheheh…..

  24. ice00 Says:

    Ciao Joanna,

    scusa mi hai fatto notare l’errore di typo che ho commesso nel copiare il comando (tra la versione testata sull’eeepc e quella preliminare scritta sul documento):

    mkdir gtk2.10

    è in realtà

    mkdir gtk2

    quindi ricapitolando la lista dei comandi corretta è:

    sudo bash
    cd /tmp
    wget http://download.tuxfamily.org/xepcrepo/pool-main/gtk-2.10/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb
    cd /opt
    mkdir gtk2
    chmod 777 /opt/gtk2
    dpkg-deb -x /tmp/libgtk2.0-0_2.10.13-2~bpo.1_i386.deb gtk2

    Con questo la creazione della libreria gtk2 si deve installare correttamente 🙂

    Firefox oltre a scaricarlo lo devi anche scompattare (io suggerivo sotto /opt/firefox3, ma dagli errori che posti sembra che manchi questo passaggio).

    Inoltre va modificato l’eseguibile soto /opt/firefox3/firefox3 mettendo qui dentro la linea
    export LD_LIBRARY_PATH=”/opt/gtk2/usr/lib/”
    subito dopo i commenti, altrimenti non ti funziona.

    Fai un passetto alla volta e posta eventuali problemi o dubbi che sistemiamo il tutto: sarebbe un peccato spaccare il piccolino 😉

  25. Roberto Says:

    Ice, premesso che sono assolutamente digiuno di Xandros (e linux) ma anche uno di quelli che si sbatte, sto provando in tutti i modi in questi giorni su un 701 appena formattato ad installare firefox 3.6.6..ma niente. Ho la sensazione che sbagli qualcosa nell’ “incollare” i passaggi. Ergo dovrei prima aggiornare le librerie e poi procedere con l’installazione, giusto? Mi potresti dire se è così e magari fare un piccolo riassunto? Perchè, ti ripeto, evidentemente in qualche momento mi sfugge qualcosa..tieni conto che il 701 esce da factory reset..

  26. ice00 Says:

    Non è importante l’ordine di installazione.
    Bisognerebbe capire in che passaggio ti sei perso 🙂

    Comunque penso di agevolarti il lavoro con questo nuovo articolo (http://eeepc901.altervista.org/blog/?p=1173) e lo script automatico di installazione 😉

Leave a Reply