Crea sito
RSS

Quando il copia incolla è semplice in Linux…

14 Maggio 2010

Gnome, KDE, Varie

copy-64

Nel ’99, quando ho conosciuto Linux, la prima interfaccia grafica con cui ho fatto conoscenza è stata FVWM perchè era la più simile a Windows 95 (grazie al tema adatto). Per fortuna esistevano già le alternative e KDE 1.0 era già una meraviglia in confronto a FVWM, e la sua scelta sopra Gnome fu per me altrettanto veloce.

Quello che però emergeva da questi desktop environment così diversi era che il copia incolla tra applicazioni era considerato problematico: copiare tra programmi che richiedevano framework diversi sottostanti era come avere diverse clipboard che però tra loro non comunicavano 🙁

Sinceramente non posso affermare che questo problema di comunicazione era realmente presente, dato che ho sempre copiato senza problemi tra le applicazioni che utilizzavo. Allora dove stava il trucco?

Semplicemente utilizzavo una caratteristica che permette di copiare col mouse ciò che si è evidenziato proprio col puntatore stesso. Questa funzione è attiva anche se non si usa l’interfaccia grafica, ma si lavora in console (grazie al demone GPM)!

I passi per effettuare il copia incolla sono quindi semplicissimi:

  • Si va nella applicazione dove c’è il testo da copiare
  • Si seleziona (cliccando col tasto sinistro ed estendendo la selezione trascinando il mouse) il testo da copiare
  • Si va nella applicazione dove va copiato il testo
  • Si posiziona il cursore sul punto dove si deve copiare (cliccando col tasto sinistro del mouse il punto)
  • Si preme il tasto centrale per ottenere la copia

Quando mi capita di avere qualcuno del mondo Windows che osserva mentre uso Linux, mi piace sempre constatare come rimane stupito nel vedere che, senza nemmeno usare la tastiera e premere i classici CTRL+C, CTRL+V, oppure eseguire tasto destro, copia/incolla, riesco magicamente a copiare il testo tra programmi 😉

Ovviamente tutto ciò funziona sempre e solo con testo, non si copia immagini o altro, ma questo è quello che serve per molta parte del lavoro quotidiano.

Se devo essere sincero, ora che i rivali KDE e Gnome hanno una condivisione del copia/incolla nativa tra le loro applicazioni e quindi il classico utilizzo come in Windows funziona, mi trovo che con alcune applicazioni indipendenti, il copia incolla col mouse del testo può avere degli intoppi 🙁

Ad esempio copiare del testo dentro OpenOffice col mouse mi funziona la prima volta, poi non mi copia più nulla e bisogna ricorrere ai classici comandi. Magari è solo un bug, certo è che quando ci si abitua a questo metodo di copia, poi è difficile farne a meno

Mi capita spesso su Windows di fare come in Linux e poi, vedendo che non si copia nulla, tornare sui miei passi e andare di CTRL+C, CTRL+V. Uff.

, ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

4 Responses to “Quando il copia incolla è semplice in Linux…”

  1. pit Says:

    l’ultima che hai detto, quando torni su windows e il tasto centrale non incolla rimango sempre basito per una frazione di secondo non capendo perchè non ha funzionato

    poi questo metodo usato in combinazione con glipper è il non plus ultra

    a proposito di abitudini, vorrei far notare a tutti i piagnoni “che non mi abituerò ai tasti a sinistra di lucid lynx”, son passate solo 2 settimane e ieri su windows andavo a cercare i tasti di chiusura a sinistra, e questo dopo averli usati a dx x 12 anni

  2. red/ Says:

    L’ ho provato questo sistema di copia-incolla: è una figata!

    Riporto sul discorso di velocizzare copia-incolla ma nello specifico su un foglio di Open Office la combinazioe di tasti :
    “Con (Ctrl) e (Freccia Destra) o (Freccia Sinistra) il cursore avanza parola per parola, mentre se premete anche il tasto (Maiusc) si selezionano le singole parole.” Mi sembra utile e rapido, nell’ ambito di OpenOffice: per non staccare le mani dalla tastiera e andare a cercare il mouse per selezionare il testo, poi si premeranno i classici CTRL+C e CTRL+V.
    Info reperita a questa pagina http://wiki.services.openoffice.org/wiki/IT/Documentation/OOo3_User_Guides/Getting_Started/Keyboard_Shortcuts

  3. ice00 Says:

    Interessante la funzione CTRL in OpenOffice, non l’avevo mai notata 🙂

    Proverò Ubuntu a brevissimo…

  4. Palin Says:

    Comunque se proprio uno ci deve lavorare, almeno per XP c’erano i TweakUI con la possibilità di azionare la copia stile X11 (quindi selezione nel buffer e paste col centrale).

    Personalmente preferisco tenere separati i due sistemi, ma si sa mai (specie quando uso una macchina windows configurata come linux, con Cygwin e tutto il resto).

Leave a Reply