Warning: Use of undefined constant _FILE_ - assumed '_FILE_' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /membri/eeepc901/blog/wp-content/plugins/easygravatars/easygravatars.php on line 14
Nokia, l’inizio della fine… | Blog di eeepc901
Crea sito
RSS

Nokia, l’inizio della fine…

1 Luglio 2012

Moblin-MeeGo

meego-64

Immaginate che vi racconti una storia che vi desterà tanta meraviglia. Parliamo dunque di Nokia.
Ok, ok, c’è poco da meravigliarsi ormai il destino è segnato da quanto è arrivato Elop e la storia non può che avere un solo epilogo…

Se ripercorriamo le tappe sinteticamente della gestione Elop scopriremo che:

  • Dichiara che il supporto a Symbian sarà interrotto, quando pressochè il 99% dei telefoni Nokia venduti in quel momento sono basati su Symbian. Ciò equivale, per un potenziale cliente al sentirsi dire: non comprate più i nostri telefoni con Symbian, perchè non ne vale più la pena.
  • Dichiara che il futuro di Nokia sarà basato su Windows Phone di Microsoft, prodotto che dal lancio avvenuto più di un anno prima ha delle cifre di utilizzo ridicole.
  • Dichiara che l’N9 sarà il primo e ultimo telefono basato su Meego prodotto da Nokia e lo mette in commercio con quantità limitate, in mercati secondari, con un prezzo eccessivo considerando l’hardware posseduto dal telefono e senza nessuna pubblicità. Sicuramente avrebbe preferito non commercializzarlo, ma probabilmente il contratto con Intel glielo imponeva in ogni caso.

Da quando ha fatto queste dichiarazioni a quando viene venduto il primo Lumia con Windows Phone passano mesi, nei quali vengono attivati ogni giorno 1 milione di dispositivi Android.

Alla fine del primo trimestre 2012 (dai calcoli effettuati sui dispositivi venduti nel mondo) sembra che l’N9 abbia venduto più di tutti i modelli di Lumia messi assieme, nonostante la pubblicità martellante con cui è stato lanciato il dispositivo con Windows Phone.

Si scopre che Microsoft paga profumatamente Nokia per commercializzare i Windows Phone (tramite un contratto sulla creazione di software), ma le perdite sono ormai oltre il guadagno dato da Microsoft.

I licenziamenti si intensificano e il titolo in borsa è paragonato a spazzatura da quanto ha perso di valore negli ultimi mesi. Si vocifera la vendita dei brevetti posseduti da Nokia per fare cash.

Continuando:

  • Elop dichiara che non c’è nessun piano B: Windows Phone o il fallimento.
  • Elop dichiara che i dispositivi double/quad core sono controproducenti su un telefono perchè consumano troppo, ma questo sembra giustificare il fatto che solo Nokia usa il single core, perchè così imposto da Windows Phone come specifica hardware. Microsoft giustifica questo col fatto che Windows Phone è comunque fluido con poca memoria e il single core. Sarà, ma quanta differenza di prezzo ci sarebbe per un chip single e double core o per il doppio di RAM considerando che il prezzo dei Lumia non è economico visto l’hardware utilizzato.
  • Skype, prodotto Microsoft, non gira sul Lumia 610, il più economico dei Nokia per mancanza di RAM!
  • Nokia annuncia che il Lumia 900, il modello di punta dei Windows Phone, non sarà aggiornato a Windows 8! Una nuova mazzata sugli utenti: sembra che tutti i proclami Microsoft sulla bontà di Windows Phone su hardware datato vanno a farsi friggere con Windows 8.
  • Infine, a pochi giorni dalla chiusira del secondo trimestre, il presidente del consiglio di amministrazione dichiara che Nokia ha un piano B anche se Windows 8 non dovesse essere competitivo e che Elop, pur commettendo qualche errore di valutazione sulla velocità di cambio del settore.

Adesso siamo alle considerazioni su questa storia: Windows 8 uscirà in autunno e viste le ultime dichiarazioni, quasi nessuno acquisterà un telefono Nokia con Windows Phone per aspettare Windows 8, vista l’impossibilità di aggiornamento. Ci saranno quindi altri mesi di introiti quasi nulli.

La dichiarazione del presidente sembra essere solo fatta per tenere calmi gli investitori, perchè sicuramente il risultato finanziario che uscirà a giorni sarà pauroso. Ma la domanda è: qual’è il piano B che non doveva esserci e invece c’è?

L’unico che sembra plausibile è che Microsoft si compri Nokia e allora l’opera di Elop sembra essere davvero stata un strategia perfetta…in ogni punto. Sembra inverosimile che adesso si punti ad un altro sistema operativo, visto che il cash ormai scarseggia e le opzioni sono davvero poche.

Non so cosa ne pensiate di tutta questa storia ma dubito che Nokia arrivi a fine 2012: forse le profezie Maya erano destinata a loro?

,

No comments yet.

Leave a Reply