Crea sito
RSS

Jolicloud pre-final: la distro cloud per i netbook affila le armi

10 Aprile 2010

Gnome, Jolicloud

jolicloud-64

Dopo la versione pre-beta, Jolicloud rilascia la versione pre-final della distribuzione per netbook che preannuncia l’arrivo della versione finale nel brevissimo tempo. Ricordo che Jolicloud abbraccia la filosofia del Cloud computing e nasce proprio per l’utilizzo su dispositivi quali i netbook.

L’iso da 698MB può essere scaricata via torrent da http://www.jolicloud.com/download/jolicloud-iso-torrent

Le opzioni di boot (fornite da Unetbootin) sono rimaste inalterate rispetto alla versione precedente, e anche l’avvio segue ne più ne meno il precedente, tranne per il fatto che la dicitura recita ora: Jolicloud Robby Pre-Final Release.
Il boot termina a 1:32, ovvero qualche secondo in più della versione beta.

Per il resto il desktop si presenta pari pari alla versione beta, ovvero senza nessun sfondo nelle tre colonne del Netbook Remix. Quello che però fa capolino tra le opzioni è il Desktop Switcher, con cui si può passare dal Netbook Remix ad un desktop Gnome tradizionale, il tutto tramite un click. Fantastico.

La barra superiore rimane come funzionalità come quando era in Netbook Remix, ma ora presenta il classico menu di avvio premendo l’icona della home, quindi il comportamento è a metà strada tra desktop classico e puro Netbook Remix.

L’altra novità è quella di inglobare il browser Chronium per supportare meglio il web dei servizi Cloud che la distribuzione offre.

Molto accattivante inoltre lo screen saver con i loghi di Jolicloud che volteggiano per tutto lo schermo, da vedere assolutamente.

Sebbene graficamente Easy Peasy o Eeebuntu con Netbook Remix siano più accattivanti di Jolicloud (allo stato attuale), conosco persone che usano Jolicloud sul Eeepc 701 fin dalla versione beta, sfruttando il fatto che la distribuzione non è molto grande e se la cava benissimo anche sul primissimo netbook prodotto 😉

, , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

2 Responses to “Jolicloud pre-final: la distro cloud per i netbook affila le armi”

  1. Barra Says:

    Il grande Andrea Cimitan mi risulta essere coinvolto nel progetto (o almeno alcune sue affermazioni mi hanno fatto pensare che, almeno in parte, Jolicloud sia frutto del suo ingegno).
    IMHO la scelta di colori e dettagli è geniale, molto meno “arrabattata” delle altre distro da te nominate dove è evidente la mano di gente che non sa che pesci pigliare (almeno era così fino a karmic, non so quanto possa essere cambiato con lucid.

    Strana la scelta di mantenere il veccio UNR al posto dell’ultimo UNE dotato di una sola barra ma è interessante questa distro, almeno per chi fa un grande uso di software cloud “abbastanza standard”.
    Io uso molti servizi google e molti altri (sempre cloud) meno famosi, penso che riproverò questo giocattolo sul mio eee701 (anche se lucid UNE è SPETTACOLARE!)

  2. ice00 Says:

    Anche io preferisco di gran lunga l’ultimo UNE perchè massimizza lo spazio in orrizzontale, dato che quello verticale nei netbook è più sacrificato

Leave a Reply