Crea sito
RSS

eAR OS v1.10b

25 Ottobre 2009

eAR OS, Gnome

earos-64

eAR OS (Acoustic Reality – http://www.earos.dk/) è un sistema operativo Linux basato su Ubuntu orientato al multimedia e disponibile anche in una verisone free.

Il torrent da 657MB può essere scaricato da: http://linuxtracker.org/download.php?id=afe39e694c7c80541e7362da13c1b20069a03eb7&f=earos_v1_10b.torrent

Le opzioni di boot disponibili (tramite Unetbootin su pen) sono:

  • Default
  • Start eAR OS Live DVD in Graphics Mode
  • Start eAR OS Live DVD in Safe Graphics Mode
  • Check the CD/DVD for defects
  • Memory test
  • Boot the First Hard Disk

Il boot avviene in grafica con la scritta Acoustic Reality in primo piano (con effetto specchio sul terreno) e una barra di avanzamento. Dopo 1m e 35s il desktop è divenuto usabile, ma solo a 1m e 50s dal via compare la parte in basso dello schermo.

Notiamo subito l’utilizzo dell’ambiente Gnome, dalla classica barra in alto composta da:

  • Pulsante start per le applicazioni
  • Shortcut per Applications (applicazioni)
  • Shortcut per Places (luoghi)
  • Shortcut per System (sistema)
  • Icona per configurare driver proprietari
  • Icona per configurare i suoni
  • Icona per configurare la risoluzione schermo
  • Icone per i dischi disponibili sul sistema
  • Cestino
  • 4 desktop virtuali
  • Temperatura metereologica del luogo settato
  • Stato della Rete
  • Calendario/ora
  • Volume suono
  • Chiusura del sistema

Nella parte inferiore dello schermo c’è una barra per la scelta di applicazioni da lanciare veramente suggestiva: le icone in rilievo sono magicamente disegnate.

Del resto non ci sono suggerimenti abilitati al passaggio del mouse sulle icone (che si ingrandiscono), pertanto la figura deve evocare immediatamente il programma associato.

Nell’ordine abbiamo:

  • eAR Media Center
  • Firefox
  • Audacity
  • K3B
  • Kaffeine Player
  • F-Spot
  • Pidgin
  • OpenOffice (non installato)
  • GIMP
  • Exaile
  • Control Center
  • Chiusura sistema

altri programmi possono essere attivati su queste icone, tra cui:

  • Flickr
  • Skype
  • MovieTrailers
  • YouTube

Un lato negativo di questo pannello è che si mangia parecchi pixel in verticale dello schermo, dato che è sempre in primo piano e le finestre aperte vanno sotto (si può però configurare il pannello perchè si nasconda automaticamente).

L’eAR Media Center, è l’applicazione aggiunta da questa distro che vuole dare un modo semplice per compiere le proprie operazioni multimediali.
E’ composta da alcuni menù sulla sinistra:

  • Listen To Favorities
  • Watch Television
  • Watch a DVD
  • Watch videos
  • Listen to Music
  • Listen to Radio
  • View Photo
  • More Features
  • Exit

E’ veramente comodo usare questo applicativo a tutto schermo per le operazioni per cui è predisposto, il cui target sarebbe proprio una set top box su di un televisore.

Il positivo di questa distro relativamente al nostro eeepc è che lo schermo è già settato correttamente a 1024×600, ma il negativo è che la rete non risulta rilevata e configurata e peggio del peggio, l’audio non funziona 🙁

Questo ultimo fatto boccia questa distribuzione che di per sè è molto promettente e l’eAR Media Center rappresenta un punto di forza perchè anche sull’eeepc si adatta perfettamente come grafica e funzionalità.
Inoltre la distribuzione contiene anche molte altre applicazioni, tra cui Wine e Java 6 per citarne alcune.

Peccato, speriamo che la prossima versione sia pienamente compatibile col nostro sistema!

, , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

No comments yet.

Leave a Reply