Crea sito
RSS

Debian GNU/Linux 8.0: Jessie

10 Maggio 2015

Cinnamon, Debian, Gnome, KDE, LXDE, Mate, XFCE

debian-64

Debian GNU/Linux

Debian GNU/Linux è un progetto collaborativo per la creazione di un sistema operativo basato su Linux. Debian fornisce oltre 20.000 pacchetti gratuitamente.

Versione 8.0: Jessie

Dopo quasi 24 mesi di sviluppo costante il progetto Debian è orgoglioso di presentare la sua nuova versione stabile 8 (nome in codice Jessie), che sarà supportata per i prossimi 5 anni, grazie al lavoro congiunto del team Debian di sicurezza e del team Debian di supporto a lungo termine.

Jessie arriva con un nuovo sistema init di default, systemd. La suite systemd offre molte caratteristiche interessanti, come i tempi di avvio più rapidi, cgroups per i servizi, la possibilità di isolare una parte dei servizi. Il sistema di init sysvinit è ancora disponibile in Jessie.

Il supporto dell’UEFI (Unified Extensible Firmware Interface), introdotto con Wheezy è stato notevolmente migliorato in Jessie. Ciò comprende il lavoro svolto su molti bug noti del firmware, il supporto per UEFI su sistemi a 32 bit e quello per i kernel a 64 bit con firmware UEFI a 32 bit (con quest’ultimo che verrà incluso solo sul nostro supporto di installazione multi-arch per amd64/i386).

A partire dalla versione precedente, i membri del progetto Debian hanno anche fatto importanti miglioramenti ai nostri servizi di supporto. Uno di questi è una vista sfogliabile di tutto il codice sorgente fornito con Debian attualmente disponibile su sources.debian.net. Naturalmente, con oltre 20.000 pacchetti sorgenti, può essere abbastanza frustrante individuare il file giusto. Pertanto, siamo anche molto lieti di presentare Debian Code Search, disponibile all’indirizzo codesearch.debian.net. Entrambi i servizi sono completati da un sistema di tracciatura dei pacchetti completamente riscritto e più responsivo.

Questa versione include numerosi pacchetti software aggiornati, come ad esempio:

  • Apache 2.4.10
  • Asterisk 11.13.1
  • GIMP 2.8.14
  • una versione aggiornata dell’ambiente desktop GNOME 3.14
  • GNU Compiler Collection 4.9.2
  • Icedove 31.6.0 (una versione unbranded di Mozilla Thunderbird)
  • Iceweasel 31.6.0esr (una versione unbranded di Mozilla Firefox)
  • Aree di lavoro KDE Plasma e KDE Applications 4.14.2
  • LibreOffice 4.3.3
  • Linux 3.16.7-ckt9
  • MariaDB 10.0.16 e MySQL 5.5.42
  • Nagios 3.5.1
  • OpenJDK 7u75
  • Perl 5.20.2
  • PHP 5.6.7
  • PostgreSQL 9.4.1
  • Python 2.7.9 e 3.4.2
  • Samba 4.1.17
  • Tomcat 7.0.56 e 8.0.14
  • Xen Hypervisor 4.4.1
  • l’ambiente desktop Xfce 4.10
  • più di 43.000 altri pacchetti di software pronto per l’uso, compilati da quasi 20.100 pacchetti sorgenti.

Con questa ampia selezione di pacchetti e il tradizionale sostegno per molte architetture, Debian rimane ancora una volta fedele al suo obiettivo di essere il sistema operativo universale. È adatto a molti diversi modi di utilizzo: dai sistemi desktop ai netbook; dal server di sviluppo ai sistemi cluster; e per i server di database, web, o di archiviazione. Allo stesso tempo, l’impegno per il controllo della qualità aggiuntive quali l’installazione automatica e i test di aggiornamento per tutti i pacchetti dell’archivio Debian assicurano che Jessie soddisferà le aspettative che gli utenti hanno nei confronti di un rilascio stabile di Debian.

Risorse

La distribuzione può essere scaricata da:

Il sito web della distribuzione è: http://www.debian.org/

Screenshot

Debian GNU/Linux 8.0: Jessie

Debian GNU/Linux 8.0: Jessie

Conclusioni

Un totale di dieci architetture sono supportate: 32-bit PC / Intel IA-32 (i386), 64-bit PC / Intel EM64T / x86-64 (amd64), Motorola/IBM PowerPC (powerpc per l’hardware più vecchio e ppc64el per il nuovo 64-bit (little-endian)), MIPS (mips (big-endian) e mipsel (little-endian)), IBM S/390 (64-bit s390x) e per ARM, armel e armhf per vecchi e nuovi hardware a 32 bit, più arm64 per la nuova architettura a 64-bit AArch64.

, , , , , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

No comments yet.

Leave a Reply