Crea sito
RSS

Puppy Linux 4.3

27 Settembre 2009

JWM, Puppy

puppy-64

Puppy Linux (http://puppylinux.org/) esce con la nuova versione 4.3, caraterrizata sempre dalla esigua dimensione e dalla propensione al tutto fare.

L’iso di soli 110MB può essere scaricata via torrent da: http://isohunt.com/download/131465961/puppy+4.3.torrent

Le opzioni di boot (tramite Unetbooting) sono come nelle versioni precedenti, ovvero c’è la possibilità di avviare Puppy in un solo modo.

Dopo 50 secondi dal boot ci appaiono le solite schermate di scelta della lingua e risoluzione video. A 1:03 dal via, Puppy è già pronta (il caricamento di X e desktop è la parte più veloce di tutto).

Lo schermo si presenta con uno sfondo azzurro e una marea di icone, ordinatamente sparse sul desktop. Nella parte bassa le icone rappresentano i dischi presenti nel sistema.

La barra inferiore è la classica di Puppy in cui girà l’ambiente JWM. Non ci sono invece i widget attivi (come il calendario e orologio gigante) sulla parte alta e destra del desktop come era nella versione precedente.

Anche in questo caso la rete non è rilevata automaticamente e bisogna ricorrere ad una configurazione manuale. Ricordo che una delle novità di questa versione è il supporto per i winmodem, pertanto se la utilizzate su un pc classico, potrebbe tornarvi utile per una navigazione tramite modem.

Tra le altre novità c’è il kernel 2.6.30.5 con supporto al filesystem ext4, inoltre sono stati migliorati gli strumenti che permettono di creare la propria versione di Puppy personalizzata.

Per finire il Puppy Package Manager è capace di maneggiare pacchetti prese da diverse distribuzioni (quali Debian, Ubuntu, Arch, e Slackware).

Interessante è l’inclusione del programma Cpu Frequency Scaling Ondemand che ci permette di specificare la frequenza minima e massima a cui deve lavorare il processore per risparmiare energia se utilizzato in un sistema portatile (e col nostro netbook è perfetto).

La lista dei programmi installatie è pertanto:

  • CPU Frequency Scaling Tool
  • xfprot (antivirus per windows)
  • Xarchivier (utility zip)
  • Gadmin-sync/Pbackup (backup)
  • ROX-File (file manager)
  • GPicView (visualizzatore immagini)
  • InkLite (editor vettoriale)
  • mtPaint (editor immagini)
  • FullerScreen slide persenter (presentazioni)
  • Gtkam (gestore camera)
  • Xsane (scanner)
  • Abiword (word processor)
  • Xpad (notes)
  • Geany, NicoEdit, e3 e Leafpad (editor testo)
  • ePDFView (visualizzatore pdf)
  • Gnumeric (foglio elettronico)
  • Homebank (finanza)
  • Meebo (chat)
  • Psip (voip)
  • Seamonkey (browser/posta)
  • Transmission (bittorent)
  • Figaros (password manager)
  • Xchat (chat irc)
  • gFtp (client ftp)
  • Gxine (player multimediale)
  • Pcdripper e Ripoff (cd ripper)
  • pdvdrsab e pburn (masterizzazione)
  • mhWaveEdit (audio editor)
  • 7 giochi da tavolo
  • utility di configurazione e amministrazione

Che dire…I già tanti programmi sono aumentati ancora, nonostante lo spazio sia sempre esiguo.
Inoltre trovo JWM un desktop leggero veramente ottimo, sicuramente più interessante di XFCE…

Brava Puppy!!

, ,

One Response to “Puppy Linux 4.3”

  1. ice00 Says:

    Nel frattempo è stata rilasciata la versione 4.3.1 di Puppy, contenente solo bug fixes, pertanto conviene scaricare questa versione: ftp://ibiblio.org/pub/linux/distributions/puppylinux/puppy-4.3.1/pup-431.iso

Leave a Reply