Crea sito
RSS

Google Chrome OS

9 Luglio 2009

Varie

chrome-64

Ebbene si, il tanto vociferato sistema operativo made in Google sembra proprio che ci sarà e nascerà proprio per i netbook!

Dal blog ufficiale di Google possiamo aver tutte le notizie ufficiali nel merito: http://googleblog.blogspot.com/2009/07/introducing-google-chrome-os.html

Leggendo il blog veniamo a conoscenza che dopo 9 mesi dal lancio del Browser Chrome, 30 milioni di persone lo usano regolarmente, e che Chrome è nato proprio per la gente che “vive nel web”.
Il problema è che il browser è usato su sistemi operativi che sono stati sviluppati quando non c’era il web [del resto anche Bill Gates aveva sempre snobbato il web per parecchio tempo, salvo poi fare marcia indietro], pertanto è tempo per Google di ridisegnare il sistema operativo per essere al passo col web.

In questa ottica, Google Chrome OS sarà un sistema operativo Open Source, leggero, veloce, semplice e sicuro (le persone non devono preoccuparsi di malware, virus o aggiornamenti di sicurezza).

L’OS sarà in grado di girare su architettura x86 e Arm, dato che è basato su kernel Linux e su una leggero nuovo desktop manager.

Questo progetto è però separato da Android, la piattaforma nata per telefonini, box tv e netbook, dato che nasce direttamente per netbook e sfocierà nei sistemi desktop.

La cosa positiva è che sarà supportato da grandi costruttori fin dall’inzio (vedi Acer, Adobe, ASUS, Freescale, Hewlett-Packard, Lenovo, Qualcomm, Texas Instruments e Toshiba) e che non costerà nulla per l’utente finale.

Cosa possiamo pensare di questo sistema operativo, oltre quanto dichiarato?

Dato che Google già dispone di tutti gli applicativi web (da office, alla grafica, alla posta, ecc.) usufruibili da chiunque, il nuovo sistema operativa avrà praticamente uno solo programma installato, ovvero il browser, mentre tutto il resto girerà sui server esterni, quindi anche dispositivi poco potenti saranno in grado di compiere operazioni pesanti.
In questo senso un dispositivo basato su Google Chrome OS potrà essere meno costoso nei confronti di un computer equipaggiato con Windows che faccia le stesse operazioni e il marketing di Google farebbe la differenza: il progetto quindi potrebbe impensierire Microsoft seriamente, più di quanto potrebbe fare lo stesso Moblin di Intel (già Moblin è molto orientato al web, così come dovrà essere Google Chrome OS).

Le acque dei navigatori in rete sono ormai agitate dopo questo annuncio 🙂 però dovremmo attendere circa 9 mesi per avere questo nuovo sistema operativo targato Google pronto per l’uso, ma se siamo programmatori possiamo anche buttarci a supportare il progetto dal suo interno 😉

, ,

3 Responses to “Google Chrome OS”

  1. matrobriva Says:

    Mitico,credo che google sia quello che serva per distruggere Microsoft e far crescere l’open source… Finalmenmte una grande azienda guarda all’open source. Spero che Chrome OS diventi l’OS predefinito dei computer,anche perchè in questo modo si aumenterebbe di molto la diffusione delle altre distro linux…Grande Google!!

  2. Pinoytechy Says:

    i tried Chrome OS and it is pretty much like a scaled down version of Ubuntu. Chrome is just based on Linux and there is not much innovation in it.

  3. Mike Says:

    Chrome OS is just another rebranded Linux GUI, it would be much better if Google came up with an OS that would directly compete with Windows.

    o

Leave a Reply