Crea sito
RSS

Debian Lenny 5.0 (1)

22 Febbraio 2009

Debian, LXDE

debian-64

Debian è una distribuzione storica, madre di molte altre come Ubuntu e Xandros, che ha cicli di sviluppo molto lunghi tra un rilascio di nuove versioni, ma ciò ha il vantaggio di avere in dote software molto stabile e sicuro.
La versione 5.0 chiamata Lenny è distribuita anche in forma live con ben 4 desktop manager differenti (che proveremo uno a uno).
Sebbene questa non è una versione ottimizzata per eeepc, in ogni caso Debian potrebbe essere una scelta ottima come distribuzione da utilizzare ogni giorno sul portatilino, proprio per le caratteristiche viste sopra.

Dal sito http://www.debian.org/, scarichiamo tramite torrent la versione live con desktop LDXE:
http://free.nchc.org.tw/debian-cd/5.0.0-live/i386/iso-cd/debian-live-500-i386-lxde-desktop.iso

Il boot presenta le seguenti scelte (il tutto creato tramite Unetbootin su pen):

  • Default
  • Help
  • Live
  • Live (failsafe)
  • Memory test
  • menu

Il caricamento avviene in 1m e 18 secondi (solo 3 secondi per attivare la grafica dalla modalità testo della fase di caricamento precedente).

Il desktop si presenta praticamente identico a quello di Knoppix/Adriane, se non fosse per un tema differente per le decorazioni delle finestre (LXDE si appoggia a FluxBox per questo).

LXDE quindi non sembra offrire molto di più di quanto già visto, anzi, non essendoci qui Compiz Fusion installato, perdiamo molti degli effetti 3D.

L’ambiente pertanto, per quanto molto leggero nell’utilizzo, risulta un pò povero quanto a funzionalità (le opzioni di configurazione non sono molte).

Ma veniamo ai programmi installati:

  • Gimp (foto ritocco)
  • GPicView (visualizzatore immagini)
  • XSane (scanner)
  • PCMan (file manager)
  • Iceweasel (browser)
  • OpenOffice (suite office)

Così come è distribuita la distro si predispone solo per un uso nell’ambito ufficio, mancando molte applicazioni per il web e sono del tutto assenti le applicazioni multimediali!

Sebbene questa live sia povera dal punto di vista del software presente, Debian contiene dei repositori zeppi di programmi a cui attingere, per cui se si decide di installare Debian, non avremo problemi a reperire ciò che ci serve 😉
LXDE è forse un pò troppo giovane, pertanto è il caso di provare subito la Debian in versione XFCE: dovremmo avere ancora leggerezza nel desktop, ma con molte più funzionalità…

, , , ,

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

No comments yet.

Leave a Reply