Crea sito
RSS

Joli OS: Jolicloud 1.2 in prova (o no?)

20 marzo 2011

Jolicloud

jolicloud-64

Jolicloud (http://www.jolicloud.com/) ha rilasciato la nuova versione del sistema operativo Linux per netbook ribattezzandolo in Joli OS.
Jolicloud è derivata da Ubuntu, ma è pensata con l‘ottica cloud, ovvero offrire le applicazioni via internet, coi dati salvati in remoto. Questa versione è basata pesantemente su HTML5 per avere una migliore esperienza desktop.

L’ISO da 691MB può essere scaricata via torrent da: http://www.jolicloud.com/download/jolicloud-iso-torrent

Le opzioni di boot (fornite da Unetbootin su pen) sono minime:

  • Default
  • Help
  • Try Joli OS without installing
  • Install Joli OS

Nella fase di boot c’è una immagine di 3 monitor in cui delle nuvole passano da uno all’altro: bellissimo da vedere! Il tempo richiesto per completare l‘operazione è 1m e 5s.

A questo punto però ottengo la prima sorpresa (in negativo): è necessario avere internet attivo per proseguire!!

Poco o male direte voi, basta attivarlo…già peccato che ieri il grosso temporale in zona abbia fatto saltare i ripetirori wirless che alimentano la mia linea, e, se non bastasse, pure la linea telefonica è saltata, non permettendomi neppure di usare un collegamento di fortuna col vecchio modem!!

La prova è pertanto rimandata al prossimo weekend, ma ha comunque lasciato un piccolo segno: dato che Jolicloud è basata su servizi cloud, nel caso manchi internet sembra che abbiamo per le mani un computer inutilizzabile 🙁

Probabilemente si tratta del fatto che stiamo utilizzando una versione live, mentre una eventuale installazione dovrebbe comunque garantire di poter utilizzare il pc anche senza collegamento internet, ma resta comunque un dubbio di fondo

,

No comments yet.

Leave a Reply